UNDER 16

L’UNDER 16 SBARAGLIA PIADENA….SI VA AGLI OTTAVI!

CAMPIONATO UNDER 16, SEDICESIMI DI FINALE

CORONAPLATINA PIADENA-EXCELSIOR BERGAMO 67-72

(22-14, 13-25, 12-16, 20-17)

PIADENA: ZARDI, LANFREDI , MARCANTE, TREVISI , SINGH. BORRINI, RICCARDI , DIMO, GOUANET, FERRAZZI , BOZZOLI , BROCAIOLI. All. BARESI

EXCELSIOR: CULATTI , BACIS . FIORINA , ADAMI , BOLIS , BUTTARELLI, CASU, DODESINI , FORLANI , PESCALI, ONDEI , GUERRA. All. Mari Vice: Longano

Arbitro: Ferrari

Gli Under 16 Excelsior si fanno corsari a Piadena e con una prestazione importante  superano i padroni di casa approdando agli ottavi di finale regionale.

Adami e compagni soffrono inizialmente tutta la carica agonistica dei padroni di casa, trascinati dalle giocate di Ferrazzi e Riccardi, subendo un minibreak che li costringe ad inseguire dopo dieci minuti di gioco.

Nel secondo periodo cambia completamente l’inerzia del match, con gli Excelsiorini bravi a raddoppiare le energie e gli sforzi prima per raggiungere la squadra di Baresi, e poi con un bel rush finale sul finire di tempo per superarli.

Dopo la pausa lunga non cambia l’inerzia: i bianco-rossi sono bravi a contenere la reazione dei cremonesi grazie anche ad un’ottima difesa che permette loro di affacciarsi nell’ultimo periodo con 8 punti di vantaggio.

Gli ultimi dieci minuti sono un’autentica battaglia, fisica e di nervi: Piadena è brava a rifarsi sotto grazie anche ad un indemoniato Ferrazzi che  ben supportato dalla propria squadra riapre completamente il match, ma nonostante questo , nel momento di maggiore difficoltà, Fiorina e compagni sono bravi e lucidi nel trovare le giocate per chiudere il conto e portare a casa la vittoria.

Una vittoria tanto  emozionante quanto  sofferta per quaranta minuti, ma proprio per questo indimenticabile e che sicuramente i ragazzi ricorderanno con grande gioia nel proprio percorso di crescita.

Ma l’avventura non è finita, anzi:  gli Under 16 ora avranno di fronte negli ottavi di finale un ostacolo assolutamente arduo come Tradate, prima nel girone Gold di Milano .

Culatti e compagni proveranno al di là della forza dell’avversario a giocarsi le proprie carte fino alla fine, con lo stesso atteggiamento mai rinunciatario con cui sono scesi in campo in questa stagione.

Bravissimi!Forza Excelsior!

 
Galleria di foto di Gianluigi Buttarelli
Buona visione!

 

Annunci