PROMOZIONE

CON UN SECONDO TEMPO “MONSTRE”  LA PRIMA SQUADRA VINCE AD ISEO. DOMENICA GARA 2 AL PALABORGO!

CAMPIONATO PROMOZIONE, SEMIFINALE PLAY-OFF, GARA 1

CXO ISEO (2) -EXCELSIOR (3)  59-69
(14-8, 19-11, 11-24, 15-26)

ISEO: Giuri 5, Bontempi 10, Gatti 6, Contessi 2, Fossati 14, Garosio ne, Giorgi ne, Bianchi, Cominelli 4, Battaglia 10, Abraham 8
All. Peli G.

EXCELSIOR: Gerosa 5, Medolago 21, Rega, Odelli, Armanni 1,Tonsi 7,Lussana 7, Foresti 12, Reguzzi ne, Padova 16. All. Blasizza. Vice: Longano

Arbitri: Mongelli e Cabrini

Dopo una  rimonta incredibile e una prestazione corale positiva, la nostra Prima Squadra è corsara sul campo della seconda testa di serie del girone in questi play-off, l’ambiziosa Iseo.

Dopo un inizio equilibrato dove le due squadre rispondono colpo su colpo, è la formazione di casa a rompere gli indugi con Fossati, Bontempi e Battaglia  bravi a trovare canestri dalla media-lunga distanza, allungando sul finire di periodo.
L’inizio del secondo periodo vede ancora la formazione bresciana tenere la testa del match, nonostante gli Excelsiorini  . Sul finire di tempo Iseo sembra prendere il largo trascinata dalla precisione dalla lunga distanza di Battaglia e Abraham, mettendo tra le due squadre un gap importante a metà tempo (33-19)

Dopo la pausa lunga cambiano completamente gli equilibri in campo: Foresti e compagni partono forte sorprendendo la difesa locale in velocità, e tenendo bene le iniziative offensive degli avversari, avvicinandosi minuto dopo minuto, e chiudendo il tempo nella loro scia (44-43).

L’ultimo periodo è un susseguirsi di emozioni: le due squadre si controsorpassano continuamente, con Iseo che cerca ancora di riprendere l’inerzia del match, ma Tonsi e compagni sono assolutamente in gas, trovando canestri del break ospite, con Iseo sempre però in scia.

Nei minuti finali i cittadini del Borgo , trascinati anche dai propri instancabili tifosi giunti fino ad Iseo per tifare e incitare i ragazzi, hanno la capacità di allungare ancora nel punteggio: i padroni di casa non demordono e si rifanno sotto con Bontempi e Fossati, ma è troppo tardi e l’Excelsior può chiudere dalla lunetta e festeggiare la vittoria in gara 1.

Un match emozionante e palpitante che rende merito ad entrambe le formazioni scese in campo, e una prestazione con rimonta nel secondo tempo da parte degli Excelsiorini assolutamente da ricordare.

 Ma ora vietatissimo fare voli pindarici: Iseo è squadra con l’esperienza , il talento e la fisicità per poter ribaltare questa semifinale.
Gli Excelsiorini per  provare a vincere gara 2  e questa semifinale dovranno quindi superarsi ulteriormente domenica e   avranno bisogno, mai come ora, del sostegno di un PalaBorgo atteso ancora una volta ad un pienone “storico”.

Domenica 21 maggio, ore 18.30.PalaBorgo.

Noi ci saremo…..e tu???!

Forza Excelsior!

Annunci