UNDER 13 BIANCO

IMPRESA DEGLI UNDER 13:  SUPERATA LA CAPOLISTA !

CAMPIONATO UNDER 13, GIRONE BRONZO

EXCELSIOR-RHINOS ROBBIATE 54-50

EXCELSIOR: Cadore, Testa, Leidi, Cesani, Torri, Lanzani, Ubiali, Porrini, Adosini, Sebastian, Spinelli. All. Padova Vice: Maltecca

ROBBIATE: Lugo, Ghisoni, Iuculano, Cipollini, Daelli, Ibba, Romano, Scaccabarozzi, Passoni, Pelloli, Colombo, De Cani. All. Bielli

Arbitro: Musitelli

Non si ferma il momento positivo degli Under 13 bianco, vincenti in un emozionante rush finale con la capoclassifica del girone, il Robbiate.

E’ la formazione lecchese a partite meglio nel primo tempo, brava a trovare con discreta costanza nei primi dieci minuti canestri nel pitturato e non solo nella difesa permissiva locale.
Nei secondi dieci minuti l’inerzia rimane a favore degli ospiti: Adosini  e compagni si fanno trovare più pronti nella propria metàcampo difensiva e a rimbalzo, ma nonostante questo Robbiate allunga ancora mettendoci qualcosa di più , non solo a livello tecnico, nelle varie situzioni di gioco.

Dopo l’intervallo il match cambia completamente volto: i bianco-rossi sono bravi, dopo i primi due tempi fin troppo rinunciatari, a cambiare ritmo e atteggiamento. Robbiate inizialmente reagisce e tiene bene le distanze, ma con il passare dei minuti la spinta degli Excelsiorini prende corpe e il gap tra le due squadre si accorcianarrivando, a dieci minuti dalla fine , con gli ospiti al comano con sole cinque lunghezze di vantaggio.

Gli ultimi dieci minuti sono i più intensi ed emozionanti: Robbiate è  brava a trovare con Cipollini buone soluzioni dentro l’area  e tenere le distanze tra le due squadre, ma nonostante questo i cittadini del Borgo dimostrano di averne ancora riducendo ulteriormente lo svantaggio fino all’aggancio e addirittura al sorpasso. Robbiate non ci sta e nel suo momento di maggiore difficoltà risponde  a dovere riprendendosi la testa del match, ma  Spinelli e  compagni negli ultimissimi minuti dimostrano di essere in totale fiducia e sorpassano ancora. Negli ultimi secondi succede di tutto: gli Excelsiorini trovano i liberi del + 4 e soprattutto due ottime difese di squadra che chiudono definitivamente le speranze degli ospiti…..Gli Excelsiorini possono cosi celebrare una vittoria di prestigio contro la primatista del girone

Bravi davvero i ragazzi, complimenti.
Abbiamo fatto un primo tempo non da noi, di sicuro non da parte del gruppo visto nelle ultime settimane in palestra e in partita. Ma la reazione e la prestazione avuta nel secondo tempo  è da ragazzi, prima che da giocatori, speciali e con carattere.
Questa vittoria e piccola grande soddisfazione è tutta loro, se la meritano .
Ora abbiamo l’ultimo match di questo girone mercoledi prossimo ad  Olginate, dove abbiamo una piccola ma importante “mission”:  finire a  testa alta questo girone, con la consapevolezza che i sacrifici e il lavoro fatto in palestra in tutti questi mesi, ne sono proprio valsi la pena!”
Forza Excelsior!

 

 

Annunci