UNDER 16

L’UNDER 16 PARTE BENE E SI PRENDE IL SUCCESSO A ORZINUOVI

CAMPIONATO UNDER 16, GIRONE GOLD

RIVER BASKET – EXCELSIOR BERGAMO  65-74

                                                                                (12-14,  19-27,  18-18  – 16:15 )

RIVER BASKET: Pennacchio, Frigerio, Alghisi, Ispas , Parmigiani , Trezza , Leoni , Ranzenigo , Bertoglio , Rocca 4, Tebaldini , Pedretti  All: Adami Vice:Leoni

EXCELSIOR: Culatti , Recca , Previtali , Fiorina , Bolis , Buttarelli , Casu, Dodesini , Pescali, Bernini , Ondei , Guerra  – All. Mari

Arbitro:  Collia

Dal sito del River Basket:

Ultima partita della stagione fra le mura amiche per il RIVER e finisce con una sconfitta contro un buon EXCELSIOR.
L’Orzi per tutta la gara insegue i bergamaschi trovando difficile attaccarli per i loro continui cambi di difesa (passano dalla uomo alla zona di continuo su ogni rimessa) e mettono in difficoltà i ragazzi di Adami, anche se con perseveranza riescono ad abituarsi alle loro variazioni e recuperano buoni palloni costringendo per ben due volte coach Mari al time-out. La press questa volta non è fatta male e mette in difficoltà l’EXCELSIOR, peccato però che come al solito le palle recuperate sono meno di quelle perse, gli sbagli sotto canestro (a volte anche per sfortuna) sono molti di più di quelli bergamaschi e ciò fa si che il frutto della nostra buona difesa non ci permette di concretizzare un vantaggio che poteva essere a nostro favore, invece paghiamo dazio e prendiamo quei 8/10 punti di svantaggio che alla fine riusciamo a recuperare solo in parte portandoci sul -5, poi ancora qualche errore di troppo ci ricaccia indietro e la partita è andata.
E dire che a tratti abbiamo giocato anche bene (solo a tratti peccato che le partite durano 40 minuti), in difesa abbiamo lottato, la gara è stata combattuta, la minaccia Buttarelli è stata fermata (all’andata ci aveva fatto parecchio male) ma il nostro tallone d’achille è non riuscire a stare attaccati agli avversari, nel punteggio prendiamo sempre un parziale negativo che alla fine ci risulta fatale, le volte che riusciamo a stare in partita fino alla fine abbiamo sempre fatto bene.”

Annunci