UNDER 13 ROSSO

I 2004 BEFFATI ALLO SCADERE CON CERMENATE!

CAMPIONATO UNDER 13 GIRONE GOLD

EXCELSIOR-CERMENATE 50-51

(4-17; 17-7; 12-19; 17-8)

 

EXCELSIOR: Visconti, Luoni, Gionchilie, Marcaccio, Kalari, Gotti, Boye Babacar, Giacomini, Aber, Compaore, Pesenti. All.Bombassei Vice Celeste.

VIRTUS CERMENATE: Molteni, Monti, Cairoli, Russo, Verga F., Verga E., Mauri, Cairoli A., Buono, Sangare, Casadei, Carioni M.. All. Spinelli-Borghetti.

ARBITRO: Del Carro

Sabato al Palaborgo si è svolta una partita non adatta a chi ha problemi di cuore!

 

Ma andiamo per ordine, nel primo quarto Cermenate è aggressiva su ogni pallone e trova spesso la via del canestro mentre i nostri ragazzi del Borgo fanno fatica soprattutto nel trovare il fondo della retina. Il quarto finisce con + 13 per Cermenate.

Campaore e compagni non ci stanno, moltiplicano l’energie per restituire alla squadra di coach Spinelli ciò che avevano ricevuto nel primo quarto. Il secondo periodo finisce a favore dei bergamaschi che fanno proprio il quarto con il punteggio di 17 punti a 7 riportandosi a stretto contatto degli ospiti.

Dopo l’intervallo in cui le due compagini si trovano praticamente alla pari, l’inerzia sembra tornare subito nella squadra avversaria, brava a riprendere vigore ed entusiasmo nelle proprie giocate e raggiungere la doppia cifra di vantaggio  a dieci mintui dalla fine.

Nell’ultimo quarto il tabellone dice quindi 43 a 33, con Visconti &C. ma ancora una volta per la squadra del Borgo non è finita: si alza la pressione difensiva e si trasformano le palle vaganti in ottimi contropiedi.

A pochi secondi dalla fine Gionchilie e compagni trovano il  sorpasso. Coach Spinelli chiama time-out a 8 secondi dalla fine con azione d’attacco a proprio favore. I ragazzi di Cermenate su rimessa in attacco eseguono una penetrazione con scarico al compagno da tre che brucia la retina (+1 Cermenate).E’ la volta dell’Excelsior che dopo time-out a tre secondi dalla fine da palla a Francesco che  con una bella penetrazione a sinistra trova il tempo per il tiro, ma la palla gira intorno al ferro ed esce…..Peccato!

Ancora una volta gli Excelsiorini dimostrano di avere carattere trovando l’energia ed il cuore per ribaltare l’inerzia periodo dopo periodo. Non sono da meno i ragazzi di Cermenate che non solo combattono ma hanno il sangue freddo per trovare il canestro decisivo a pochi secondi dalla fine.

Direi che possiamo essere contenti di come abbiamo giocato e sono certo che la lezione per quanto dura possa essere fatta nostra e capire che i dettagli spesso fanno la differenza ! Forza ragazzi è stata una bella partita ora pensiamo alla prossima e a chiudere positivamente questo girone !

Annunci