UNDER 18 BIANCO

UNDER 18 BIANCA TIENE VIVE LE SPERANZE A ROVAGNATE!

CAMPIONATO UNDER 18, GIRONE SILVER

ARS ROVAGNATE-EXCELSIOR 52-53

(11-16, 15-14, 15-6, 11-17)
EXCELSIOR: Paolini 15, Carrara 9, Acquaroli 3, Bolis, Gentilini, Chiodi 2, Rota 8, Pescali 2, Guerra, Lecchi 14. All. Blasizza
Arbitro: Gennari
Tiene viva la speranza di qualificazione al tabellone finale (1^ classificata) l’Under 18 Bianco che con un finale al cardiopalma (leggasi “ciapanò”) espugna il campo di Rovagnate di una sola lunghezza.
Nonostante le numerose assenze, Carrara e compagni si presentano sul difficile campo lecchese con tutta l’intenzione di lottare per 40 minuti con un orecchio, ovviamente, al risultato del match in contemporanea a Sondrio tra la Sportiva e Brembate Sopra.
Nel mirino della difesa cittadina è messo subito il fromboliere della gara d’andata Fumagalli osservato speciale dalla palla a due fino al suono della sirena (quando proprio sull’errore volontario del Capitano dalla lunetta prova il tiro della disperazione da centrocampo!).
Dopo un ottimo ed attento avvio l’Excelsior inizia la solita fase di declino mentale che vede il suo climax nel momento dell’infortunio a Paolini (grande spavento per il ginocchio del nostro Richi ma sembra nulla di grave) verso il finale di terzo quarto.
Pescali mette la museruola a Fumagalli, in attacco si ricuce lo svantaggio fino al canestro del +1 di Lecchi a meno di 1′ dal termine… la sagra dell’orrore con “errori” da entrambe le parti sia dal campo che in lunetta premia i biancorossi che possono gioire doppiamente per le notizie arrivate da Sondrio.
Ma se da un lato servirà ancora qualche combinazione più che favorevole di risultati, dall’altro la testa è già al derby di Domenica pomeriggio al Borgo contro Valtexas: solo una doppiavù manterrà acceso il lumicino della speranza…
Mai come adesso c’è veramente bisogno di tutti e di tutto… chi vuole un pò di fortuna, prima di ogni cosa deve andare a cercarsela! 😉
Annunci