PROMOZIONE

LA PRIMA SQUADRA SUPERA TRENZANO : UNA VITTORIA PER LEO!

CAMPIONATO PROMOZIONE, SETTIMA  GIORNATA

EXCELSIOR -TRENZANO 80-51
(17-17, 16-16, 24-10, 23-8)

EXCELSIOR: Medolago 13, Gerosa 11, Rega 2, Odelli 5, Armanni 2, Lussana 14, Foresti 15, Reguzzi 4, Padova 3, Dimitri 11. All. Blasizza Vice: Longano

TRENZANO: Franceschini 12, Colombo 3, Drera 7, Borghi, Tomasoni 2, Angeli, Palmisano 17, Festa, Morgani,Giacomelli 5, Lewandowski 3, Castagnola 2
All. Maestrelli S.

Arbitri: Mandelli e Ruggeri

La nostra prima squadra del Borgo supera tra le mura amiche il Trenzano, dopo un match intenso e nervoso, e mantiene il terzo posto in classifica.

Una vittoria da dedicare al nostro Leo Lenzi, giocatore della prima squadra  e giovane ma promettente istruttore minibasket, protagonista sfortunato nei giorni scorsi….ti aspettiamo in palestra!
Gli ospiti, noni in classifica,  si presentano al PalaBorgo con la determinazione di voler prendersi i due punti e non perdere il treno dei play-off, distanti due punti.
Nel primo tempo però la squadra ospite si dimostra precisa nella metàcampo offensiva grazie anche alla verve di un ispirato Palmisano da dietro l’arco, ben supportato da Franceschini e Drera, a cui si aggiunge un intensità difensiva sicuramente al “limite” che mette in difficoltà i padroni di casa. Nonostante questo Medolago e compagni trovano varie soluzioni individuali e collettive per rimanere ampiamente in partita.

I primi due tempi sono cosi assolutamente equilibrati, e si va negli spogliatoi con il punteggio in assoluta parità.

Dopo l’intervallo il match cambia completamente volto: i bianco-rossi sono bravi ad alzare la propria asticella difensiva, trovando dall’altra parte buone percentuali anche dall’arco, allungando la forbice tra le due formazioni.
Trenzano prova a rimanere in scia  ma il nervosismo in campo porta ad alcuni tecnici e l’espulsione per proteste di Drera a dieci minuti dalla fine. Gli Excelsiorini sono bravi a non perdere la concentrazione e nel finale Lussana e compagni allungano ulteriormente trovando canestri sia dentro l’area  con Reguzzi che  ancora dietro l’arco.

Ora la testa del gruppo è tutta rivolta ai prossimi due difficilissimi match, contro le prime due del campionato.
Si comincia questo venerdi contro la seconda forza di questo girone  e favorita numero 1 alla vittoria finale, Iseo.

La formazione triumplina , oltre ai vari  Battaglia, Fossati, Giuri, Contessi , giocatori con un curriculum in categorie superiori, nel girone di ritorno ha potuto usufruire anche delle giocate importanti in cabina di regia di Cominelli, e dell’esterno Abraham, che hanno rafforzato ulteriormente una formazione che vuole ambire senza mezzi termini al salto di categoria.
All’andata gli Excelsiorini trascinati dal proprio incredibile pubblico , superarono Iseo in un match esaltante con una prestazione magistrale di tutto il gruppo.

Per compiere l’impresa venerdi servirà superarsi ulteriomente……ma questo gruppo ha dimostrato di non volersi mai tirare indietro.

Forza Excelsior!

 

Galleria di foto di Gianluigi Buttarelli.

Annunci