UNDER 13 BIANCO

L’UNDER 13 CI PROVA MA NON COMPLETA LA RIMONTA CON LUSSANA!

CAMPIONATO UNDER 13 

LUSSANA-EXCELSIOR  40-32

(15-9; 12-8; 9-11; 4-4 )

LUSSANA: Di Leo , Lorenzi, Viscuso , De Sanctis , Acimacople , Baruffi , Pashaj, Vassallo, Caporizzi , Ghirardelli, Conti 1, Mangili. All. Parsani

EXCELSIOR: Testa, Amaducci, Guerra, Lanzani, Cadore, Morosini, Sebastian, Spinelli, Ubiali, Cesani. All. Padova Vice: Maltecca

Arbitro: Fadigati

Non basta una prova generosa del gruppo 2004-5 per provare a superare il Lussana dell’amico Mattia. Gli Excelsiorini provano fin dall’inizio .

I padroni di casa partono bene trovando fin da subito qualche canestro non solo dentro l’area e costruendosi subito un mini-break. Sembra l’inizio del match di sabato scorso con Terno, ma da qui Cadore e compagni hanno la forza di reagire trovando diverse conclusioni in velocità , non sempre portate a realizzazione, ma comunque utili per ricucire parte dello svantaggio.

I verdi cittadini prendono una discreta inerzia nel secondo quarto, dando l’idea di poter scappare via, ma gli Excelsiorini, nonostante ancora qualche imprecisione di troppo dentro l’area, mantengono la decina di punti di svantaggio all’intervallo.
Dopo la pausa lunga i ragazzi del Borgo provano il recupero con iniziative a tutto campo, e qualche iniziativa senza palla, ma la squadra di casa risponde sempre , trovando buone percentuali da scarichi dalla media, che permette loro di tenere a dieci minuti dalla fine, ancora un discreto margine.

Nell’ultimo periodo  si segna pochissimo da entrambe le parti: gli Excelsiorini tentano l’ultimo sforzo collettivo per ricucire lo strappo, ma le iniziative di Sebastian e compagni, anche positive, non vengono premiate con il canestro. Gli Excelsiorini hanno più volte la palla del -4 , ma il canestro rimane “stregato” e dall’altra parte il Lussana punisce riportando gli avversari a debita distanza.

Sicuramente qualche rimpianto per la squadra del Borgo, che ha pagato, contro la seconda forza del girone, la troppa imprecisione in fase conclusiva e qualche palla persa velenosa. Nonostante questo per il gruppo una prestazione corale comunque positiva non solo nell’atteggiamento ed un passo diverso rispetto ad una settimana fa con Terno. Ora per gli Excelsiorini vietato perdere questa “energia” e continuare  a lavorare in palestra, sapendo che, gli sforzi verranno ripagati solo ed esclusivamente con il tempo!

 

Dal sito Lussana:

“Derby cittadino tra i nostri U13 2004 e l’Excelsior dell’amico Padova. La formazione ospite si dimostra molto migliorata rispetto alla partita di andata soprattutto nella fase difensiva con i lussanini costretti a trovare soluzioni dalla lunga distanza soprattutto con Acimacople, Di Leo e con l’unica tripla di giornata di Viscuso. 

La partita comunque si risolve nei primi due quarti dove riusciamo ad ottenere un vantaggio di 10 punti che viene mantenuto o quasi fino alla fine del match. “

Annunci