UNDER 13 ROSSO

DOPO LA SCONFITTA CON CANTU’ ARRIVA LA BELLA VITTORIA CON BB14!

CAMPIONATO UNDER 13, GIRONE GOLD 

CANTU-EXCELSIOR 106-28 

(34-8; 21-7; 31-3; 20-10)

CANTU: Catapano, Elli, Bernasconi, Moscatelli, Tettamani, Bon, Borsini, Borella, Molteni, Masheroni Redaelli, Medici. All.re Borghi.

EXCELSIOR: Secchi, Visconti, Luoni, Marcaccio, Kalari, Gotti, Boye Babacar, Aber, Compaore, Pesenti, Piccinni. All. Bombassei Vice: Celeste.

ARBITRO:Bernardi

Missione impossibile per il gruppo Excelsiorino impegnato in settimana con la forte formazione canturina, indubbiamente tra le più forti nel panorama lombardo ( e non solo), nel primo dei due match ravvicinati di campionato.
Lasciamo che sia coach Alberto a raccontare questa trasferta, difficile visto il divario finale, ma assolutamente costruttiva per il gruppo!

“Non è facile incontrare i primi della classe o presunti tali, ma ciò non ci ha spaventato.

E’ vero il risultato finale era alquanto scontato, ma mi riferisco a quello che riporta il tabellone mentre non lo era ciò che avremmo potuto provare giocandoci questa partita. Voglio dire l’atteggiamento con cui affrontiamo ogni sfida è quello che può fare la differenza nel tempo. Ed io ho visto una squadra pronta e qualche ragazzo mi ha stupito perché ha superato le mie più rosee aspettative.

Comunque Bravi !!!”

CAMPIONATO U. 13, GIRONE  GOLD 

BB14-EXCELSIOR 46-55

(15-15; 10-15; 9-10; 12-15)

BB14: Spatera, Conti, Gentile, Milesi, Blacevocic, Tempella, Tasso, Sguotti, Capellini, Vailati, Calegari, Fighera. All. Dorini-Maffioletti

EXCELSIOR: Secchi, Visconti, Luoni, Gionchilie, Kalari, Gotti, Boye Bababcar, Aber, Compaore, Pesenti, Piccinni. All.Bombassei Vice: Celeste.

ARBITRO: Baryoh M.

Bella partita in quel dell’Italcementi nel derby con il gruppo di Ema Dorini.

Partita molto fisica, nessuno si tira in dietro ed in palio c’è un posto per il passaggio alla fase successiva: Il ragazzi dell’Excelsior mettono in campo, oltre che tecnica, anche  le forze e l’energie per crederci e ritrovare fiducia dopo le ultime prestazioni.

Nel primo quarto BB14 cerca di mettere forte pressione a tutto campo trovando soluzioni nel raddoppio e nelle palle recuperate. E’ bravo l’Excelsior nel limitare le palle perse e trasformare tale pressione a suo favore quando passata la prima linea difensiva si trova a sfruttare sovrannumeri ed a realizzare in contropiede.

Nel secondo quarto non cambiano le strategie da entrambe le parti, la squadra bianco-rossa prova a prendere  le misure alla situazione tattica della BB14 , riuscendo per altro a trovare canestri in contropiede  e portandosi alla pausa lunga con qualche punto di vantaggio.

Dopo l’intervallo la squadra di casa non ci sta e prova ad aumentare la pressione difensiva. La due squadre si affrontano a viso aperto e non si risparmiano, l’intensità in campo e alta  e  i numerosi falli da entrambe le parti spezzetta il gioco, con i padroni di casa che non riescono a concretizzare al meglio dalla lunetta, permettendo cosi a Pesenti Rossi e compagni di mantenere il comando del match.

Negli  ultimi appassionanti dieci minuti  è l’Excelsior a trovare risorse fisiche e mentali per fare proprio il match mantenendo costante l’intensità e la lucidità per portare a casa la partita.
I mai domi padroni di casa provano ad aumentare la pressione difensiva per recuperare il gap ma i ragazzi del Borgo non si fanno trovare impreparati, tenendo la testa avanti al match senza farsi più riprendere.

Sono proprio soddisfatto di questo gruppo che mi ha stupito per intensità e lucidità nel trovare soluzioni in una partita che oggettivamente era difficile . Posso solo dire che abbiamo capito di cosa c’è bisogno per continuare il percorso di crescita che ora sembra più vicino.

Bravi ragazzi !!!

Annunci