PROMOZIONE

LA PRIMA SQUADRA SOFFRE…MA SUPERA BRESCIA!CAMPIONATO PROMOZIONE, 11A GIORNATA

                                                            EXCELSIOR-FORTITUDO BRESCIA 61-48
(20-19, 13-14, 14-9, 14-6)

EXCELSIOR Rega, Odelli, Cornaro 4, Armanni 6, Barcella 2, Tonsi 2, Lussana 9, Foresti 17, Reguzzi, Padova 18, Sena 3.All. Blasizza Vice: Longano

BRESCIA: Pedretti 2, Beccagutti 2, Vetrugno 2, Lamanna 13, Bachis 4, Zanoletti, Marianini, Paderno 8, Songne 17
All. Marchioni . Ass. Perucchetti

Arbitri: Agazzi e Reinagaimage-1-9

Vittoria “sofferta” ma nel suo complesso meritata per la nostra prima squadra, che,  contro la giovane formazione della Fortitudo, ottiene il secondo successo consecutivo che permette alla squadra del Borgo di balzare momentaneamente al terzo posto in classifica.

L’inizio è tutto di marca bresciana:  Lamanna e Songne, senior rinforzato alla squadra nelle ultime partite, martellano la permissiva difesa locale, costruendosi meritatamente un mini-break con contropiedi e tiri dalla media-lunga distanza.
Gli Excelsiorini reagiscono immediatamente trovando canestri dentro il pitturato e dopo recuperi difensivi che permette loro di sorpassare gli ospiti in chiusura di periodo.
Nei secondi dieci minuti l’equilibrio non viene rotto da nessuna delle due formazioni: la poca precisione al tiro e in fase di costruzione toglie ai bianco-rossi la possibilità di mettere la testa avanti

Dopo l’intervallo Cornaro e compagni sembrano poter cambiare passo trovando un discreto ritmo nei minuti iniziali , e mettendo un piccolo margine fra loro e la formazione bresciana, che prova comunque a reagire con le iniziative di Paderno e Songne, rimanendo cosi in scia degli avversari.

Il match prosegue su questa falsariga anche ad inizio dell’ultimo periodo, Barcella e compagni stringono le maglie in difesa concedendo sempre meno agli ospiti ( 15 punti nel secondo tempo, rispetto ai 33 iniziali), ma la troppa frenesia bianco-rossa impedisce di allungare definitivamente, prima dei minuti finali dove gli Excelsiorini accellerano ulteriormente , con la schiacciata finale di Padova a chiudere il match.

Una partita difficile e con un approccio iniziale sicuramente diverso rispetto alle ultime positive prestazioni: l’essere riusciti in questo contesto ad aver saputo cambiare faccia e  atteggiamento nei secondi venti minuti è sicuramente un segnale positivo ma che deve far capire al gruppo che nessuna partita può  essere presa sottogamba, specialmente in un campionato livellato nelle prime posizioni in classifica.

Ora gli ultimi allenamenti prima dell’ultimo impegno di campionato per la nostra prima squadra che affronterà l’insidiosa trasferta a Darfo Boario, cenerentola del campionato.
Assolutamente vietato sottovalutare l’avversario: la formazione bresciana, neo-promossa, ha dimostrato di sapersi adattare alla categoria nelle ultime partite, e i rinforzi di due senior di qualità come i fratelli Garatti, dovranno far tenere alta la tensione in casa bianco-rossa.
Per gli Excelsiorini l’ultimo sforzo da affrontare con il massimo della concentrazione  e consapevolezza di poter cogliere un’occasione importante per presentarsi alla pausa natalizia con tanto fieno in cascina ed una posizione importante in classifica.

Forza Excelsior!

imgp4114-1

Annunci