UNDER 13 ROSSO

I 2004 ROSSO SUPERANO L’ULTIMO OSTACOLO A MAPELLO

2s8a6083CAMPIONATO UNDER 13

AMBIVERE-EXCELSIOR 40-68

( 10-12; 9-17; 7-22; 14-17)

AMBIVERE: Maccaglio, Leidi, Bonacina, Rozzoni, Pedruzzi, Gonfoli, Locatelli, Capitanio, Biffi, Alborghetti, Locatelli. All. Rocco.

EXCELSIOR: Secchi, Visconti, Arnoldi, Luoni, Gionchille, Marcaccio, Kalari, Gotti, Compaore, Piccinni. All. Bombassei.

ARBITRO: Fadigati.

Bella partita del gruppo Under 13 rosso dell’Excelsior nella insidiosa trasferta con Ambivere, nell’ultimo match del girone di qualificazione.

La squadra di casa è brava in velocità e sono diversi i punti che trova giocando d’astuzia. Ambivere dimostra di saper giocare bene con facili conclusioni in situazioni di sovrannumero sia nella transizione difesa-attacco sia in situazioni di gioco fermo, come le rimesse laterali dove si fa trovare costantemente pronta.

Diversamente l’Excelsior ha difficoltà nella prima parte di match nel trovare il giusto feeling con il ferro del bell’impianto di Mapello. Il quarto finisce cosi  con un leggero vantaggio per la squadra del Borgo che fatica nel rientro difensivo ma comunque regge bene in situazioni di difesa schierata.

Nel secondo e nel terzo quarto i bianco-rossi ritrovano la via del canestro e quelle buone situazioni che già nel primo quarto si erano presentate, ma il cui esito era stato negativo, ora vengono concretizzate positivamente. Nei secondi dieci minuti arriva cosi il break, i ragazzi del Borgo si dimostrano determinati nel trovare la via del canestro e sono belle le incursioni sul taglio dal lato debole. L’inezia non cambia nel ¾ rimaniamo con Piccinni e compagni  concentrati in difesa ed efficaci anche dal perimetro

Infine nell’ultimo periodo gli Excelsiorini, nonostante il match sia già deciso, capitalizzano analogamente quanto fatto nei periodi precedenti, nonostante qualche distrazione di troppo in difesa che permette comunque alla formazione di casa di uscire meritatamente a testa alta.

Terminata questa prima fase, ora per i ragazzi di Alberto e Riccardo il tempo di ricaricare le pile e rimettersi subito in moto, perchè li attenderà una seconda fase con match di altissima difficoltà, non prima del Torneo di Pesaro di fine stagione che sarà un’ulteriore ed importante occasione per crescere come gruppo, confrontandosi con realtà importanti da tutta Italia e non solo.

Forza Excelsior!

 

Annunci