PROMOZIONE

LA PRIMA SQUADRA RIPRENDE LA MARCIA A MARTINENGO!                                     imgp4114                                                            CAMPIONATO PROMOZIONE, 10A GIORNATA

                                                       MARTINENGO-EXCELSIOR 35-62

                                                                            (11-16, 8-17, 8-24, 8-5)

MARTINENGO: Teodori 2, Rota, Moretti 2, Sporchia 14, Rossi 4, Vecchiarelli, Rinaldi, Vecchierelli 8, Nembri 3, Seghezzi, Canevari 2, Martinuzzi.
All. Fratus R.

EXCELSIOR: Rega 5, Odelli 4, Cornaro 9, Armanni 2, Barcella 1, Tonsi 1, Lussana 22, Foresti 6, Reguzzi 2, Padova 10, Sena. All. Blasizza Vice: Longano

Arbitri: Sozzi e Del Carro

Prossima partita: mercoledi 14 dicembre ore 21.15 alla Palestra del Borgo

image-1-8

VittoriaExcelsiorina nel derby con gli amici di Martinengo allenati da Fratus.

I bianco-rossi, dopo la sconfitta amara contro Chiari di tre giorni fa, riprendono subito la marcia espugnando il campo bergamasco dopo un match condotto fin dalle battute iniziali.
Il primo quarto vede le due squadre affrontarsi a viso aperto: Martinengo prova a tenere il ritmo alto, cercando giocate in transizione e uno contro uno dinamici, mettendo  grande energia  nella metàcampo offensiva anche a rimbalzo,  e creando  qualche difficoltà alla difesa excelsiorina.

Le discrete percentuali al tiro, soprattutto da fuori, di Cornaro e compagni, permette loro di condurre nel punteggio, nonostante qualche palla persa di troppo in contropiede. Nel secondo periodo  i bianco-rossi continuano sulla falsariga del precedente, alzando di più l’asticella difensiva , cercando di limitare le iniziative , dall’altra parte, di un positivo Sporchia.

Il break definitivo arriva al rientro dagli spogliatoi: Lussana e  compagni si dimostrano tanto efficaci in attacco quando attenti nella propria metàcampo, dando il là al parziale decisivo e trovando il più 30   a dieci minuti dalla fine.
Negli ultimo periodo i i ragazzi del Borgo provano comunque, senza farsi condizionare dal punteggio, a trovare momenti di crescita individuale e collettiva nonostante la squadra di casa, trascinata dai propri mini tifosi (mai domi come i nostri…bravi!), continui a lottare su ogni pallone per vincere meritatamente l’ultimo parziale.

Una vittoria positiva soprattutto per l’atteggiamento , al di là di quanto fatto vedere in campo,  messo da tutti i giocatori entrati sul rettangolo di gioco,  per cercare di dimenticare in fretta la sconfitta di pochi giorni prima e ripartire subito con l’entusiasmo di questo periodo.
Quello stesso atteggiamento e attitudine che dovrà essere mantenuto nel prossimo ed ultimo impegno casalingo prima della sosta natalizia, mercoledi contro Fortitudo Brescia (ore 21.15 Palaborgo) , squadra giovane e alla ricerca di punti salvezza….Vietato distrarsi!

Forza Excelsior!!!

Annunci