UNDER 16

GLI UNDER 16 CEDONO DI MISURA NEL DERBYimgp3619

CAMPIONATO UNDER 16, 6A GIORNATA
BLUOROBICA-EXCELSIOR 47-41
                                                                                     16-21, 16-8; 7-8, 9-4
BLUOROBICA: Chiappa , Aiello , Oberti , Manenti , Belloli, Paganelli, Belotti , Capponi, Piavani, Munzone , Abbiati , Siciliano . All. Trapletti EXCELSIOR: Bonetti , Culatti , Recca , Fiorina, Buttarelli , Milesi, Casu , Dodesini , Forlani, Caldara , Pescali, Bernini . All. Mari Vice Blasizza

Arbitro: Baryoh M.

Esce sconfitta nel derby con Bluorobica il gruppo 2001-2 Excelsior, che, nel turno infrasettimanale, non riesce ad espugnare il campo della Pesenti dopo una “battaglia” durata 40 minuti e risoltasi solo negli ultimi istanti di gioco.

Fiorina  e compagni partono molto bene, trovando con continuità canestri da transizione e a difesa schierata, e chiudendo avanti il primo periodo.Nel secondo parziale arriva la reazione della formazione di casa che chiude bene l’area sfruttando anche  l’alta fisicità  dei propri giocatori, costruendo un controbreak che porta la squadra di Trapletti sul +3 all’intervallo.
Dopo la pausa lunga Culatti e compagni, in una serata con basse percentuali al tiro dalla lunga distanza da entrambe le parti, riescono ad accorciare le distanze , arrivando cosi nell’ultimo decisivo quarto in perfetta parità,

Gli ultimi dieci minuti vedono le squadre in assoluto equilibrio: le difese la fanno da padrone in questo frangente, e nessuna sembra avere il guizzo  vincente per allungare nel punteggio, finchè nei minuti finali Bluorobica trova lo spunto vincente per un mini-break: i bianco-rossi hanno l’occasione di riavvicinarsi, ma non si riesce a concretizzare e la formazione di casa nel finale chiude i conti.
Per gli Excelsiorini rimane l’amaro in bocca per l’esito finale, dopo una prova costellata si di qualche errore, ma comunque intensa e caparbia.
Per i ragazzi di Mari ora arriva l’ultimo incontro del girone che determinerà la classifica finale: sabato pomeriggio al Borgo, con la buona formazione di Alto Sebino, servirà lo stesso atteggiamento visto in campo in questa occasione per poter portare a casa il successo.

Forza Excelsior!

Annunci