PROMOZIONE

UN BORGO INCREDIBILE TRASCINA LA PRIMA SQUADRA ALL’IMPRESA!
dpp_10021

                                                                 CAMPIONATO PROMOZIONE, 8A GIORNATA                            

                                                                                   EXCELSIOR-ISEO 66-61
(18-18, 14-16, 17-18, 17-9)

EXCELSIOR: Rega 2, Odelli, Cornaro, Fumagalli 1, Armanni 6, Barcella, Tonsi 2, Lussana 10, Foresti 17, Reguzzi ne, Padova 28 .All. Blasizza. Vice: Longano

ISEO: Regosa 7, Bontempi 14, Gatti 2, Contessi 13, Nicosia 5, Fossati 9, Cella ne, Bianchi 1, Battaglia 10, Pezzotti.
All. Peli G.

Arbitri: Elitropi e Del Carro

Prossima partita: domenica ore 18.30 al Borgoimage-1-2

Domenica pomeriggio importante al PalaBorgo dove, in una palestra ancora una volta gremita, la nostra prima squadra si supera e con un’ottima prova conquista i 2 punti contro l’ex-capolista Iseo.

Il primo quarto è divertente ed equilibrato, con le due squadre che si inseguono a vicenda,  con buone giocate di squadra e realizzazioni individuali. I bianco-rossi provano fin dai primi minuti a tenere alti i ritmi, ma la formazione bresciana sfrutta il talento dei suoi giocatori di riferimento per rimanere a contatto.
Anche il secondo periodo è un continuo alternarsi in testa tra le due squadre, mantenendo il match in costante equilibrio anche se è Iseo ad andare negli spogliatoi in leggero vantaggio.
Nel terzo periodo la partita si accende ulteriormente: Armanni e compagni, “gasati” dal tifo dei più piccoli del PalaBorgo, provano a riprendere le redini del match, ma Iseo non si scompone,  con Battaglia e Fossati a trascinare l’ambiziosa formazione ospite e a tenere, seppur con margine risicato, la testa del match.

L’ultimo quarto è da brividi: i bianco-rossi sono bravi a ricucire il vantaggio e a sorpassare, ma gli ospiti si dimostrano freddi dalla lunga distanza colpendo la difesa excelsiorina e dando l’idea di poter prendere defnitivamente l’inerzia del match.
Qui la prima squadra del Borgo mette in campo tutte le energie fisiche e mentali, trascinati dal pubblico, vero  sesto uomo in campo, riprendendo gli avversari e sfoderando gli attacchi decisivi dopo aver chiuso le porte all’attacco ospite, rendendo gli ultimi due  minuti davvero indimenticabili, fino all’urlo liberatorio finale in mezzo al campo insieme alle giovanili e ai piccoli del minibasket.

Per gli Excelsiorini una prova, non solo tecnica, sicuramente importante, a dimostrazione della maturazione di questa squadra e dell’entusiasmo che sta creando.

Ora vietato fare voli “pindarici” però , ma tornare in palestra con ancora più determinazione nel seguire la strada intrapresa e consapevolezza di ciò che si sta provando a costruire insieme da settembre : domenica prossima si ritorna in campo, nel nostro campo,  contro la nuova primatista del campionato, Chiari.
Per provare ancora a stupire, servirà di nuovo l’immancabile ed inesaurbile energia del PalaBorgo.Non vediamo l’ora.

Forza Excelsior!

Annunci