UNDER 18 BIANCO

TRITTICO DI PARTITE PER L’UNDER 18 BIANCO!
20161023_175256-1                                             

                                                            CAMPIONATO UNDER 18 ,2A,3A, 4A GIORNATA

 

EXCELSIOR- COSTA VOLPINO  70-81

EXCELSIOR: Paolini 8,  Acquaroli , Frigerio 2, Rota 4, Gentilini 7, Rebussi 4, Lecchi 4, Carrara 20 , Begnis 1, Maggio 20 .All. Blasizza Vice: Mari

SERIANA-EXCELSIOR  70-42

EXCELSIOR: Paolini 2,  Acquaroli 9, Frigerio 2, Chiodi 4, Rota 2, Carrara 11 ,Zanchi, Forlani, Lecchi 6, Maggio 6. All. Mari

TRESCORE-EXCELSIOR     65-55

EXCELSIOR: Paolini 17,  Acquaroli 3, Frigerio, Chiodi 4, Begnis, Rota 3, Carrara 15,Zanchi, Lenzi 6, Lecchi, Maggio 7. All. Mari

Week end impegnativo per gli U18 bianco che hanno affrontato ben 3 partite che hanno portato a tre sconfitte di diversa entità.
Partiamo dalla prima partita dove i biancorossi hanno affrontato la compagine di Alto Sebino che ha visto  Carrara e compagni lottare fino alla fine senza aver la meglio, dovendo cedere nei momenti decisivi del match all’estro degli ospiti.
Il giorno successivo la squadra del Borgo è stata ospite della forte formazione della Seriana  di Martinelli, squadra senz’altro competitiva a livello provinciale e non solo , che ha visto gli E xcelsiorini mettere in difficoltà gli avversari per circa tre quarti attraverso giocate di collettivo ed un ottima presenza difensiva , prima che inevitabilmente nel finale la notevole fisicità (e  non solo) degli ospiti uscisse fuori, ma rimane comunque negli occhi una prestazione di valore.
Neanche il tempo di riposare e 48 ore dopo i bianco-rossi sono andati a Trescore per sfidare la compagine locale: partita difficile per  Paolini e compagni che non riescono a ripetere la prestazione precedente, dopo in un match dove i ragazzi mai entrati mentalmente in campo non riescono ad aver la meglio. I bianco-rossi rimangono  a stretto contatto nel primo periodo, salvo poi subire la verve avversaria nei due periodi centrali, dove i padroni di casa hanno costruito il break decisivo allungano sulla doppia cifra di vantaggio, prima della reazione finale negli ultimi 10 minuti dei ragazzi del Borgo, che però non è bastata per recuperare lo svantaggio accumulato.

3 partite e 3 sconfitte, è vero , ma ognuna con modalità diverse,e  con tanti spunti (positivi e non solo) da cui ripartire con maggiore fiducia e voglia di portare avanti il percorso di crescita del gruppo.

Ora qualche giorno in più di pausa prima di provare a togliersi, dopo questo tour de force iniziale contro alcune delle formazioni più accreditate del girone, soddisfazioni nelle ultime partite di questo girone, a cominciare da quella di settimana prossima con Seriana .

Forza Excelsior!

Annunci