PROMOZIONE

imgp1857
IL BORGO TRASCINA LA PRIMA SQUADRA ALLA VITTORIA!

CAMPIONATO PROMOZIONE, QUARTA GIORNATA
EXCELSIOR-VEROLESE 71-64
 (21-22, 17-15, 9-10, 24-17)
EXCELSIOR:  Rega 3, Odelli 9, Fumagalli 2, Armanni 2, Gerosa 24, Barcella, Lussana 2, Foresti 17, Reguzzi, Padova 10, Sena 2. Allenatore: Blasizza Vice Longano
VEROLESE: Muzzio 3,Oneta 9, Monferroni 10, Bontempi 8, Capolicchio 3, Scaratti 5, Bono 21, Tomasini, Brusinelli 2, Gerelli 3, Moro
All. Piacentini R.
Arbitri: Canali S. e Lupini

Prossimo match: giovedi , ore 21.15 , ad Omeimage-1
Rompe il ghiaccio casalingo la prima squadra dell’Excelsior che, in un Borgo ancora una volta gremito, supera l’ostica  Verolese dopo un match in cui i bianco-rossi hanno saputo salire di livello quarto dopo quarto per trovare i due punti.

Contro un avversario esperto, con tanti giocatori che han militato in categorie superiori, Foresti e compagni tirano fuori una prestazione, nonostante qualche momento ancora di black-out, di positiva e di costante applicazione e atteggiamento all’interno dei 40 minuti che ha portato i ragazzi a festeggiare la meritata vittoria.

Nel primo quarto le due squadre tengono alti i ritmi, trovando canestri in velocità e dalla media-lunga distanza, con Oneta e Bono a trascinare gli ospiti, che mettono la testa avanti nel primo parziale, ma che tra fine periodo e inizio del secondo subiscono la verve dei padroni di casa che infilano il mini-break del sorpasso.  Nonostante l’inerzia passata alla squadra del Borgo, la formazione ospite dimostra tutto il suo valore riportandosi a stretto contatto con giocate d’esperienza e arrivando all’intervallo a strettissimo contatto dei padroni di casa (38-37).

Il terzo quarto si rivela sulla falsariga del precedente, i bianco-rossi provano ad allungare alzando l’asticella difensiva, ma non riescono a  concretizzare al meglio nell’altra metàcampo, ritrovandosi cosi, a 10 minuti dalla sirena finale, in perfetto equilibrio (47-47).
Nell’ultimo parziale, minuto dopo minuto, Gerosa e compagni  prendono qualche punto di vantaggio attraverso recuperi difensivi e  belle giocate in transizione, superando anche la doppia cifra di vantaggio, nonostante l’inevitabile ritorno degli ospiti nei minuti finali.

Una vittoria importante si per la classifica, ma soprattutto per il morale del gruppo che dopo la trasferta positiva di settimana scorsa, ha dimostrato poi sul campo la crescita in queste settimane di continuo lavoro in palestra: non fermarsi ma proseguire con ancora più convinzione su questa strada è il pensiero che i ragazzi devono portare avanti anche nelle prossime settimane.
Ora neanche il tempo di festeggiare perchè per la nostra prima squadra arriva un altra trasferta impegnativa, la trasferta di Ome di giovedi , contro una formazione (Forelli, Zani, Gatti) pronta  a lottare per le prime posizioni in classifica.

FORZA EXCELSIOR!

Annunci