PROMOZIONE

imgp0948

EXCELSIOR BERGAMO-NEW BASKET PISOGNE 54-65 (16-19, 11-14, 15-16, 12-16)

EXCELSIOR BERGAMO: Rega 7, Odelli, Cornaro, Sena 4 , Armanni 6 , Lenzi, Fumagalli 3 , Tonsi 17, Lussana, Reguzzi, Padova 17. Allenatore: Blasizza. Vice: Longano

PISOGNE: Meloni 6 , Musati 6 , Ravani, Fenaroli,  Del Vecchio 8 , Negrini, Nezosi M. 11, Amighetti , Tignosini 22 , Duda, Gharonzloo, Nezosi F 12. Allenatore: Delogu

Arbitri: Coffetti e Giupponi

Prossima giornata: giovedì 13/10/2016 alle ore 21:30 a Bovezzo (Bs)15101-1

La prima squadra del Borgo, all’esordio nel campionato di Promozione, deve cedere il passo al Pisogne, l’anno scorso primo nella regular season.
Un PalaBorgo mai visto prima, colmo in ogni ordine di posto già durante il riscaldamento, non basta a trascinare la nostra squadra al successo.
Nel primo quarto si respira un po’ di tensione, con i bianco-rossi che nei primi minuti del match rimangono comunque  a stretto contatto degli ospiti, che si dimostrano fin da subito precisi dalla media-lunga distanza con Nezosi e Tignosini.
Nel secondo quarto le percentuali al tiro diminuiscono su entrambi i lati del campo, e sono gli ospiti che si trovano cosi a condurre fino alla sirena dell’intervallo.
Dopo la pausa lunga la squadra alto-sebina prova a costruire il break definitivo, ma i biancorossi non mollano e restano comunque sotto la doppia cifra di svantaggio. Nell’ultimo periodo Tonsi e compagni provano ad accorciare definitivamente le distanze alzando il ritmo, ma l’Excelsior non riesce a trovare i canestri del definitivo aggancio e paga a caro prezzo l’imprecisione ai liberi; un Tignosini chirurgico chiude nel finale la pratica del match punendo ogni piccola disattenzione locale.
E’ Ale che prova a raccontare questa prima partita:
E’ stato un esordio incredibilmente emozionante, da pelle d’oca ogni volta che ci ripenso, e il pubblico, a cominciare proprio dai nostri ragazzi delle giovanili, sono stati encomiabili con tifo e cori, e nei momenti di difficoltà del match ci sono stati sempre vicino. Un grandissimo ringraziamento  è proprio per loro, li vogliamo sempre cosi e saranno il nostro sesto uomo in questa lunga stagione.
 
Noi eravamo sicuramente contratti, si è visto in alcuni momenti del match, e poca lucidità nei momenti decisivi del match. Pisogne per questa categoria è una buona squadra, poggiando su due-tre giocatori di riferimento, e facendo valere tutta la sua esperienza. Ma sono sicuro che al ritorno sarà un’altra partita.
Dispiace sicuramente tanto perchè la vittoria sarebbe stata la chiusura perfetta di questa domenica, ma non deve cambiare nulla sul nostro percorso

Ora per gli Excelsiorini due trasferte consecutive: si comincia giovedi con Bovezzo (Quaresmini, Zanella, Castracani), per provare a trovare la prima vittoria in questo campionato.

Forza Excelsior!!!

Annunci