PROMOZIONE

?????????????

GRANDI NOTIZIE ARRIVANO DALLA NOSTRA SQUADRA DI PROMOZIONE

E’ notizia ufficiale di qualche giorno il ripescaggio nel campionato di Promozione!

Ufficiale anche il ritorno, da giocatori, di due ragazzi che in passato hanno vestito la casacca Excelsior.

Ale Padova e Claudio Medolago saranno i due “ senatori” della nostra prima squadra e, unitamente ad altri graditissimi arrivi di cui parleremo settimana prossima, saranno i senior della squadra.

Ale, che è ormai da anni una figura di riferimento del mondo minibasket Excelsior e non solo, torna cosi a indossare i colori bianco-rossi dopo la stagione 2009-2010 e dopo una lunghissima militanza come giocatore.

Claudio è una piacevole new entry dall’anno scorso come istruttore e ora anche allenatore, ma non lo è certo come atleta, avendo giocato nella nostra società dal 2008 al 2011. “Medo” vanta sicuramente un curriculum importante, con esperienze da protagonista anche in C Gold, come l’anno scorso a Lissone.

20160914_113658

E’ Ale a raccontare questo momento :

Sono davvero emozionato, lo ammetto. L’ultima volta che avevo giocato al Borgo con questa maglia è stato 15 anni fa: ero il più giovane della squadra, finale di Promozione…..c’era ancora la palestra vecchia, ma era colma in ogni ordine di posto, ricordo che c’era gente anche al di fuori in fila….una serata incredibile.

Lascio un gruppo di ragazzi e di persone a cui mi sono molto legato nella scorsa stagione e con cui ho condiviso tanto, non è stato per niente facile decidere lo ammetto. Ma la volontà di tornare a casa, di poter allenare al meglio i ragazzini, di giocare con ragazzi che ho visto crescere in questi anni e provare ad essere un esempio positivo per i più piccoli, è stata troppo forte.
Farlo da capitano, farlo insieme a Claudio che è un giocatore eccezionale e con cui ho un ottimo rapporto, con Ottavio e con uno staff di cui ho tanta considerazione non solo tecnica, ha valenza doppia.

20160914_113624

Poi è Medo  a prendere la parola:

“Il ripescaggio in Promozione è frutto della volontà dell’Excelsior di alzare la propria asticella per i suoi giovani, è vero e personalmente mi sento di ringraziare proprio chi negli ultimi anni ha vissuto questa esperienza in prima divisione, sfiorando sempre il salto di categoria : senza di loro questo non sarebbe stato possibile.

L’anno scorso sono tornato ad allenare in palestra dopo qualche anno, e le sensazioni sono state assolutamente positive. Voglio migliorarmi come istruttore e  come allenatore, e qui ho la possibilità di crescere imparando anche dagli altri. 

Come prima squadra, non ho mai giocato al Borgo. Vengo da un infortunio importante ma ci tengo a recuperare nel miglior modo possibile, per dare una mano alla squadra. Il gruppo è molto giovane, ma se l’atteggiamento sarà sempre giusto, possiamo far bene; ho molta fiducia e non vedo l’ora di giocare.”

E’ infine Ale a chiudere :

“Ho sempre sognato questo momento, fin da quando è stata ricostruita la palestra: riempire il Borgo in ogni ordine di posto proprio come 15 anni fa,  far divertire ed emozionare i più piccoli, ma anche riportare sulle tribune persone più grandi, che non venivano più, appassionare e avvicinare al nostro meraviglioso sport ragazzi del Borgo e non solo. 

La società ci chiede di avere un atteggiamento “vincente” in campo: “vincente” lo voglio intendere nello spirito, nel non mollare mai, nell’essere partecipi positivamente ad ogni allenamento, nell’esempio, nel saper andare oltre i propri limiti attraverso anche la fiducia del gruppo. Se il nostro percorso di questa stagione avrà questa caratteristica vincente, lo sarà anche l’esito finale, non ho dubbi. Ho indossato la maglia Excelsior per 17 anni, questa sarà la mia diciottesima. Ma so già che avrò la pelle d’oca come la prima volta.

Non vedo l’ora….vi aspettiamo tutti al Borgo!”

?????????????

Annunci